Digital PR: cosa sono e a cosa servono?

Le Digital PR sono propriamente le relazioni costruite e gestite online, finalizzate a diversi obiettivi di business: promuovere un progetto (blog, azienda, prodotto/servizio, se stessi); migliorare e/o preservare la reputazione online; influenzare le opinioni del mercato di riferimento per intercettare clienti nuovi o potenziali. In che modo?

Le Digital PR, diversamente dalle Relazioni Pubbliche tradizionali, non si rivolgono esclusivamente a soggetti professionisti, per lo più giornalisti, ma agli influencer del settore, blogger, opinion leader, ovvero a quei soggetti che, grazie alle loro esperienze e competenze, godono di autorevolezza e fiducia in Rete, riuscendo così a canalizzare l’attenzione dei follower e ad influenzarne le opinioni.

Altro pubblico interessante per le Digital PR sono le community di riferimento, i forum o i gruppi tematici sui social network, aggregazioni di utenti legati da un particolare interesse. In questo caso, un buon Digital PR dovrà essere in grado di inserirsi in tali gruppi, prendere parte alle discussioni, fino ad essere riconosciuto come membro della comunità. L’obiettivo sarà quello di stimolare conversazioni ma soprattutto il passaparola relativamente al prodotto/servizio che propone, ed ottenere un giudizio positivo sul brand.

Ma una buona strategia di Digital PR quali altri benefici può portare?

Contenuti di qualità

La collaborazione con influencer del settore farà conoscere in tempo reale i nuovi trend e gli argomenti caldi sui quali costruire i contenuti del proprio blog o delle pagine social. Inoltre le collaborazioni con blogger consentono di acquisire guest post, ossia la possibilità di pubblicare proprie notizie su siti/blog autorevoli, arricchendo i contenuti proposti, in termini di quantità e qualità.

Maggiore visibilità dei contenuti

Costruire un’ampia rete di relazioni sui social significa assicurarsi condivisioni e quindi visibilità sulle diverse piattaforme. Allo stesso modo, conquistare la stima degli influencer, permetterà la ricondivisione dei contenuti e questo gioverà sia alla diffusione delle notizie che all’immagine positiva del brand.

Ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization) del sito web

La popolarità di una pagina web, e il buon posizionamento sui motori di ricerca, dipende anche dal numero e dalla qualità degli altri siti che la “citano” tramite i link. Creare delle buone relazioni con influencer di settore permette di incrementare la possibilità di citazioni del proprio brand, e questo di conseguenza porta traffico al proprio sito web. Un consiglio, in ottica SEO, è quello di assicurarsi di linkare alcune parole chiave significative quando si inviano i comunicati stampa, oltre ad inserire sistematicamente l’URL del proprio sito web.

3 comments

  1. ปั้มไลค์
    Luglio 28, 2020 at 00:56

    Like!! Really appreciate you sharing this blog post.Really thank you! Keep writing.

  2. I learn something new and challenging on blogs I stumbleupon everyday.

  3. เบอร์มงคล
    Luglio 28, 2020 at 01:00

    Hi there, after reading this amazing paragraph i am as well delighted to share my knowledge here with friends.

Leave a Reply